Una “credenza” istoriata per Isabella d’Este

30/11/2014

Mantova, Madonna della Vittoria, Via Fernelli/ ang. Via Monteverdi 1

“Una “credenza” istoriata per Isabella d’Este”.

Il servizio di Nicola d’Urbino interpretato da Ester Mantovani”

mostra a cura di Mariarosa Palvarini Gobio Casali ed Ester Mantovani

Mantova, Madonna della Vittoria, Via Fernelli/ ang. Via Monteverdi 1

da domenica 30 novembre 2014 a domenica 18 gennaio 2015

inaugurazione Domenica 30 novembre ore 16,30

La mostra, ospitata presso l’aula della Madonna della Vittoria e promossa dall’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani in collaborazione con l’Archivio di Stato di Mantova, nasce dall’iniziativa di un gruppo di studiose che si propongono di far conoscere e mostrare il servizio da “credenza” per Isabella d’Este, il più bello nella maiolica istoriata rinascimentale.

Piatti, coppe, taglieri - ognuno raffigurante una diversa scena mitologica, biblica, o letteraria - furono dipinti nel 1524 da Nicola d’Urbino, il famoso ceramista paragonato a Raffaello per la finezza di segno, la grazia delle figure, il colore intenso.

Il servizio fu inviato in dono a Isabella d’Este dalla figlia Eleonora, duchessa di quei luoghi allora rinomati per la produzione di ceramica, per la villa di Porto – oggi scomparsa - ma furono poi dispersi, finendo in musei e collezioni che ne conservano ventitré pezzi superstiti.

Sulla scorta della vasta documentazione studiata da Mariarosa Palvarini Gobio Casali, e successivamente da Lisa Boutin Vitela e da Valerie Taylor (autrice del filmato presente in mostra), le preziose mani di Ester Mantovani hanno seguito le tracce lasciate nell’argilla dall’antico maestro e interpretato ogni sua pennellata in modo da farci rivivere ancor oggi, con emozione, questa “bellezza agli occhi miei”.

La mostra offre la possibilità di vedere riuniti insieme, per la prima volta, i pezzi del servizio finora noti, riproposti dalla ceramista in un’acuta e paziente rilettura degli originali.

L’esposizione inaugura domenica 30 novembre alle ore 16,30 e rimarrà aperta sino al 18 gennaio 2015 nei seguenti orari: giovedì e venerdì ore 15.30-18.30; sabato e domenica ore 10.00-12.30; 15.30-18.30.

Catalogo a cura di Daniela Ferrari e Mariarosa Palvarini Gobio Casali.

Ingresso libero, possibilità di effettuare visite guidate, per gruppi e scuole, in ogni giorno della settimana prenotando al cell. 338.8284909.

info: amicipalazzote@gmail.com

Locandina