Domenica di carta. Apertura straordinaria Domenica 14 ottobre dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

08/10/2018

Domenica di carta. Apertura straordinaria domenica 14 ottobre 2018 dalle ore 14.30 alle ore 18.30. Visite guidate ai depositi dell'Istituto alle ore 15.30 e 16.30. Ingresso libero senza prenotazione.

Nell'ambito dell'iniziativa Domenica di carta, apertura straordinaria della mostra "Fare memoria. Nel 150° dell'istituzione dell'Archivio di Stato di Mantova (1868-2018)".

Domeniche di carta 2018Locandina Domeniche di carta 2018Istituito con un Regio Decreto il 24 luglio 1868, l’Archivio di Stato di Mantova festeggia quest’anno la ricorrenza del 150° dalla sua nascita (1868-2018). A partire dall’atto istitutivo dell’Archivio di Stato, con il quale lo Stato italiano ratificò una realtà archivistica risalente al XIV secolo, da identificarsi con l’Archivio Gonzaga, il percorso della mostra si snoderà attraverso sezioni relative alla sede, dall’originaria collocazione nel Castello al trasferimento nel complesso monumentale ex gesuitico che oggi lo ospita, attraverso l’evoluzione architettonica ed impiantistica dei depositi; alla custodia ininterrotta esercitata anticamente da prefetti d’archivio, ed in seguito da importanti direttori; alla tutela del patrimonio, idealmente evocata dal testo della lettera di Raffaello a papa Leone X e attuata nelle misure di protezione adottate durante le due guerre mondiali; alle funzioni di promozione e valorizzazione attestate dalla presenza in sala di studio di illustri studiosi di fama nazionale ed internazionale e da riconoscimenti istituzionali; all’attività didattica della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, fino alla divulgazione attraverso pubblicazioni di fonti, studi e progetti di digitalizzazione. Una sezione sarà inoltre dedicata ad una selezione dei documenti più significativi del patrimonio documentario conservato.

Centocinquant’anni di storia che daranno il senso del valore e dell’importanza dell’Archivio di Stato di Mantova nel contesto della cultura nazionale ed internazionale.